Wiktenauer logo.png

Page:La Bandiera (Francesco Fernando Alfieri) 1638.pdf/15

From Wiktenauer
Jump to: navigation, search
This page contains changes which are not marked for translation.

This page needs to be proofread.

negli esercizi, noi troviamo nelle sacre lettere che fu il gran Capitano Moisé, fu doppo innanzitutto da Siri, e seguirono l'istesso esempio glʼEgizi con figurarci dentro ora i Tori e gli animali che avevano in venerazione ed ora con diversi ieroglifici alludendo alla vittoria, al protesto e titolo della guerra, e alla forza e virtù de loro soldati, e finalmente non è gente così barbara che sotto una particolare Insegna non vede ordinate e distinte le sue milizie. Se dall'altro canto ci rivolgiamo a considerare di quanta utilità e di quanta conseguenza sia nel maneggio della guerra, benché simil trattato appartenga più tosto ad un capitano che a me, non e per questo che non conosca chiaramente ancorʼio, che dalla Bandiera non dependa in gran parte la fortuna e la gloria delle battaglie, e che ciò sia la verità la disciplina militare con questo mezzo forma le truppe e le centurie, le dispone ad intendere ed eseguire 'l comando, le ritiene in ordinanza, e viene ad impiegar a tempo e senza confusione quelle parti dell'esercito che sanno di bisogno per acquistarsi la vittoria. Tutti gli sforzi non vanno a ferire altrove che ad insignorirsi dellʼInsegna, se queste si perdono non par che più