Wiktenauer logo.png

Page:La Bandiera (Francesco Fernando Alfieri) 1638.pdf/18

From Wiktenauer
Jump to: navigation, search
This page contains changes which are not marked for translation.

This page needs to be proofread.

Come debba lʼalfiere, ò altra persona presentarsi collʼInsegna.

Cap. I.

Volendo con quellʼordine che si conviene venire alla perfetta notizia di questʼarte, bisogna essere osservante dei suoi principi, perché da essi come da sua origine tutte le perfezioni derivano.Confesso veramente che la destrezza e la forza e la leggiadria son grazie che vengon disponsate da natura, nulla di meno si possono in gran parte collʼesercizio. e con la buona disciplina, e accrescere ed acquistare. Sarà dunque il movimento dellʼAlfiere, o dʼaltra persona, che voglia per di porto maneggiare lʼInsegna, libero ma ben composto, grave, ma però militare. Si prenderà con la destra come più nobile, e portandola nella sinistra si devono raccorre i lembi, ed impugnarli con lʼasta che appongiandosi nel braccio, formarà la Bandiera il Seno, che dimostra la figura. In tal modo senzʼaver a cangiar mano e far due tempi, si può sfodrare speditamente la spada, e valersene a quellʼuso che dallʼoccasione si richiede.