Wiktenauer logo.png

Difference between revisions of "Page:L’arte di ben maneggiare la spada (Francesco Fernando Alfieri) 1653.pdf/178"

From Wiktenauer
Jump to navigation Jump to search
 
Page body (to be transcluded):Page body (to be transcluded):
Line 1: Line 1:
<section begin="1"/>'''''DEL COMBATTER CON SPADA SOLA contra uno armato di Spada, e di Pugnale.'''''
+
<section begin="1"/>''DEL COMBATTER CON SPADA SOLA contra uno armato di Spada, e di Pugnale.''
  
 
''CAP. XXXVIII.''
 
''CAP. XXXVIII.''

Latest revision as of 20:46, 30 July 2020

This page has been proofread, but needs to be validated.

DEL COMBATTER CON SPADA SOLA contra uno armato di Spada, e di Pugnale.

CAP. XXXVIII.

E' Gran vantaggio l'esser con armi doppie, e però l'esser superiore con la diffesa del Pugnale, rende l'huomo più ardito, e arrischiato nel ferire, La cautela dell'armato di Spada sola sarà, l'aspettare per parare, e ferire in un tempo di risposta, e principalmente se'l nemico dalla Guardia, e da moti si conosce intelligente dell'arte perchè non essendo di tal qualità si potrà liberamente assalire con le circostanze che sono state da me sopra addotte nel Capitolo della Prima Parte, dove si tratta se sia meglio l'aspettare, ò l'assalire, e procurar di metterlo in disordine, e successivamente ferirlo.

Deve tuttavia tenere la Spada lontana dal Pugnal nemico acciò non possa guadagnarla, e verrà ad esser collocata la ponta sotto'l pugno, che