Wiktenauer logo.png

Difference between revisions of "Page:L’arte di ben maneggiare la spada (Francesco Fernando Alfieri) 1653.pdf/67"

From Wiktenauer
Jump to navigation Jump to search
 
 
Page body (to be transcluded):Page body (to be transcluded):
Line 1: Line 1:
'''''DOVE SI DEBBA GUARDARE mentre si combatte.'''''
+
''DOVE SI DEBBA GUARDARE mentre si combatte.''
  
 
''CAP. XVII.''
 
''CAP. XVII.''
  
 
'''N'''On solo si deve nel combattere formare in una guardia forte la vita, e haver le parti situate per poter facilmente eseguire quanto vien detto dall'arte, ma di gran momento ancora è il sapere dove dobbiamo attentamente riguardare, mentre ci troviamo ne duelli. Due sono li stati di quelli che combatteno, il Primo si considera nel aggiustarsi perfettamente in guardia, e cercar la misura, il Secondo consiste nel tempo nel quale havendo trovata la misura ci muoviamo à fulminare la stoccata, Nel Primo stato, la testa si ritrova sopra la spalla manca, Nel secondo accompagnando il colpo se ne passa nella destra; Nel Primo il passo è naturale, Nel Secondo sforzato, Nel Primo stanno quasi in una linea retta la coscia, e la gamba, nel ferire
 
'''N'''On solo si deve nel combattere formare in una guardia forte la vita, e haver le parti situate per poter facilmente eseguire quanto vien detto dall'arte, ma di gran momento ancora è il sapere dove dobbiamo attentamente riguardare, mentre ci troviamo ne duelli. Due sono li stati di quelli che combatteno, il Primo si considera nel aggiustarsi perfettamente in guardia, e cercar la misura, il Secondo consiste nel tempo nel quale havendo trovata la misura ci muoviamo à fulminare la stoccata, Nel Primo stato, la testa si ritrova sopra la spalla manca, Nel secondo accompagnando il colpo se ne passa nella destra; Nel Primo il passo è naturale, Nel Secondo sforzato, Nel Primo stanno quasi in una linea retta la coscia, e la gamba, nel ferire

Latest revision as of 20:34, 30 July 2020

This page has been proofread, but needs to be validated.

DOVE SI DEBBA GUARDARE mentre si combatte.

CAP. XVII.

NOn solo si deve nel combattere formare in una guardia forte la vita, e haver le parti situate per poter facilmente eseguire quanto vien detto dall'arte, ma di gran momento ancora è il sapere dove dobbiamo attentamente riguardare, mentre ci troviamo ne duelli. Due sono li stati di quelli che combatteno, il Primo si considera nel aggiustarsi perfettamente in guardia, e cercar la misura, il Secondo consiste nel tempo nel quale havendo trovata la misura ci muoviamo à fulminare la stoccata, Nel Primo stato, la testa si ritrova sopra la spalla manca, Nel secondo accompagnando il colpo se ne passa nella destra; Nel Primo il passo è naturale, Nel Secondo sforzato, Nel Primo stanno quasi in una linea retta la coscia, e la gamba, nel ferire