Wiktenauer logo.png

Page:MS M.383 1r.png

From Wiktenauer
(Redirected from Page:MS M.383 1r.jpg)
Jump to: navigation, search
This page needs to be proofread.


FIore furlan de Civida d’austria che fo de mis. Benedetto della nobil casada delli liberi da premagiaco della diocesi dello patriarchato de Aquilegia in sua zoventù volse imprendere ad armizare e arte de combater in sbara zoé a oltranza, de lanza azza spada e daga e de abrazar a pe’ e a callo cavallo in arme e senza arme. Anchora volse savere tempera de ferri. E fateza de zascuna arma e così a defendere como a offendere e maximamente cose da combatere a oltranza. Anchora altre cose meravigliose e occulte che a pochi homeni del mondo sono palese. E son cose verissime e de grandissima offesa e deffesa e cose che non se pon falare tanto sono lizere a fare, la quale arte e magisterio ch'è ditto di sopra. E llo ditto fiore si à imprese le ditte cose de molti magistri todeschi. Anchora de molti ytaliani in molte provintie e in molte zitade cum grandissima fadiga e cum grande spese, e per la gracia de dio de tanti magistri e scolari. E in corte di grandi signori principi duchi Marchesi e Conti cavalieri e scudieri in tanto à impresa aquesta arte, che llo ditto fiore, è stado più e più volte requirido di molti signori e cavalieri e scuderi per imprendere dal ditto fiore sì fatta arte de armizar e de combatere in sbara a oltranza la quale arte ello à mostrada a più sori ytaliani e todeschi e altri grandi signori che ànno debido combatere in sbara. E anchora a infiniti che non ànno debido combatere. E de alguni che sono stadi mie scolari che anno debido combatere in sbara, di alguni ne voglio fare aqui memoria e nome E llo primo notabel e gaiardo cavaliero fo misser Piero dal verde che debea combater cum misser Piero dala corona che foreno trambedui todeschi. E la bataglia debea essere a perosa. Anchora allo valoroso cavaliero misser Nicholò (???) todescho che debea combatere cum nicholò Inghileso e llo campo fo dado a Imola. Anchora alo notabel valoroso e gaiardo cavalero misser Galeazo delli capitani de grimello chiamado da Mantoa che debea combatere cum lo cavaliero valoroso misser Briçichardo de franza e llo campo fo a padoa.