Wiktenauer logo.png

Page:Regole di molti cavagliereschi essercitii (Federico Ghisliero) 1587.pdf/16

From Wiktenauer
Jump to navigation Jump to search
This page contains changes which are not marked for translation.

This page needs to be proofread.

tuire una faculta, la quale si conformi alla natura dell'huomo, quando si truova alterato dalle poteze dell'anima, & sue passioni, che impediscono, che tal'hora l'huomo non possa operate con ragione.

IL corpo dunque dell'huomo e coposto di quattro corpi semplici elemnetali; non che in esso si truovino conqiunti i quattro elemeti nelle proprie forme, & nature loro; ma vi sono in quanto vi concorrono con le proprie loro qualita, nelle quali sono le virtu delle dette nature: pero che la natura della terra per esser fredda, & secca, genera nell'huomo un'humor detto melancolia, ch'e pur fredda, & secca; l'acqua di natura fredda, & humida fa la flemma; l'aere di natura caldo, & humido fa il sangue; & finalmente il fuoco di natura caldo, & secco fa la colera.

Et se bene l'huomo, secondo la natura. commune della sua specie, ha il corpo di complessione in maniera temperata, che non declina ad alcuno estremo; contra a quello, che fa la specie de gli animali brutti, i quali havendo le complessioni grandemente inclinate a gli estremi, sono tutti secondo la natura commune a ciascuna delle loro specie naturalmente molto soggetti; come si comprende da certe lo-ro par-