Wiktenauer Compilations.png
Wiktenauer logo.png

Page:L’arte di ben maneggiare la spada (Francesco Fernando Alfieri) 1653.pdf/122

From Wiktenauer
Jump to: navigation, search
This page contains changes which are not marked for translation.

This page has been proofread, but needs to be validated.

COME SI DEBBA FERIRE L'INIMICO, mentre di Mandritto, ò di Rivercio tenti di ferire l'avversario nelle gambe.

CAP. XI.

HAbbiamo già dimostrato à longo nella Prima Parte, come la mano voltandola sin che ritorni al luogo donde fù mossa forma una Circonferenza rotonda nella quale vengano sempre ad essere le parti estreme più lontane, e però è intento nostro in questo disegno di chiarire coll'effetti questa verissima proposizione, sopra di che si deve ancora osservare, che il parare con iscanzo di vita, e tirar ad un tempo è artifizio di grandissimo vantaggio, aggiognendo che è regola dell'arte, Finger di taglio per ferir di taglio, e Finger di punta per ferir di punta, imperoche quelli, che Fingon di taglio, e vogliono ferir di punta per la longhezza del tempo che ricerca questo moto pongano in gran rischio la lor vita.

La Figura non hà bisogno di molte parole per esser dichiarata, Il Cavaliere 20. stando in Terza può in tre modi tirare il Mandritto, che si vede.