Wiktenauer Compilations.png
Wiktenauer logo.png

Page:L’arte di ben maneggiare la spada (Francesco Fernando Alfieri) 1653.pdf/160

From Wiktenauer
Jump to: navigation, search
This page contains changes which are not marked for translation.

This page has been proofread, but needs to be validated.

DEL FERIR DI FINTA SOTTO'L PUGNALE.

CAP. XXIX.

ALla ferita d'una Finta sopra'l Pugnale segue parimente un colpo di Finta ma fatta sotto'l Pugnale, per far questo si deve immitare la risoluzione del Cavaliere 55 il quale vedendo l'avversario in Terza è andato secondo i nostri principij, e le ragioni dichiarate di sopra ad assalirlo, e gionto in misura con una Finta sopra del Pugnale l'ha tirato all'obbedienza, e cosi cavando l'ha ferito sotto'l Pugnale.

Si potrebbe ancora finger di sotto, e portar la mano in A, e ferir di Seconda sopra'l di esso, ò vero andare a stregnere il nemico per difuora della Spada, e fargli una Finta, e coll'ordenario artifizio della Cavata abbassar la mano, e per la linea B, ferir di Seconda sotto del braccio.

Si deve però osservare, che quando si va al guadagno non si deveno obbligare la Spada, e'l Pugnale, ma sempre l'arme corta, è quella che non ha mai ad abbandonar la sua diffesa.